II. L'età medievale

Per il tratto temporale convenzionalmente definito come “medioevo” la storia del territorio trentino non può prescindere dalle vicende politiche del principato vescovile.  Ma c’è anche un’altra storia: quella dei movimenti dei popoli nell’alto medioevo, delle famiglie aristocratiche, delle comunità rurali e delle valli, delle strutture economiche – la montagna e le sue risorse, le viabilità e le comunicazioni –, della città  di Trento e dei centri minori come Riva del Garda e Rovereto.