Tra modernità e omologazione: il panorama culturale tra le due guerre